Logo dipartimento di eccellenza 18-22

 

Il Dipartimento di Farmacia promuove e svolge attività di formazione, ricerca di base e applicata nell'ambito di tutte le discipline orientate alla scoperta di nuovi target farmacologici, allo sviluppo di nuovi farmaci e all'individuazione di strategie terapeutiche innovative. Promuove lo sviluppo della cultura scientifica e coordina le relative attività nel rispetto dell'autonomia nella ricerca.

In particolare, il Dipartimento di Farmacia provvede a:

  • Diffondere i risultati della ricerca;
  • Erogare formazione permanente certificata;
  • Trasferire conoscenze e tecnologie come fattore di sviluppo socio-economico;
  • Stipulare accordi, convenzioni e attività in conto terzi, nel rispetto della normativa vigente, al fine di offrire e incrementare servizi al territorio.

Il Dipartimento di Farmacia è stato designato dal MUR Dipartimento di Eccellenza 2018-2022 in virtù dell'elevata qualità della ricerca ed ha attivi cinque laboratori tematici condivisi (analisi strumentale, biologia molecolare, drug delivery, modellistica molecolare e colture cellulari), dotati di una propria autonomia gestionale e funzionale, che ne aumentano il potenziale di ricerca.

Il Dipartimento è stato ammesso alla selezione dei Dipartimenti di Eccellenza 2023 – 2027 con il massimo del punteggio.

Conta attualmente 206 addetti alla ricerca in 21 settori scientifico disciplinari. Per l'impatto della loro attività scientifica, molti ricercatori del Dipartimento di Farmacia sono inclusi nella lista dei Top 2% scientists nel mondo.

La storia della Farmacia a Napoli si può far risalire alla metà del 1500, a quei tempi esistevano gli speziali manuali o droghieri. Proprio in quel periodo al fine di regolamentare la professione fu stabilito che gli speziali detti di medicina dovevano essere in possesso di un titolo specifico ed essere sottoposti a verifica del Protomedicato attraverso un esame prima di ottenere la "cedola" o "privilegio" necessario per esercitare. Dopo varie vicissitudini una svolta all'affermazione della figura professionale si ha nel 1813 in seguito al decreto Murat del 14 maggio del 1810 che prevedeva lo stabilimento di un Collegio di allievi medici, chirurghi e farmacisti nell'Ospedale degli Incurabili.

Il Dipartimento di Farmacia ha una ricca offerta didattica, articolata e rivolta a palcoscenici internazionali per una delle accademie più prestigiose d'Italia.

I corsi di studio elencati di seguito rispondono alla domanda di competenze nel settore chimico, tecnologico, biologico e farmacologico di vario livello:

  • Laurea triennale in Controllo di qualità
  • Laurea triennale in Scienze e Tecnologie Erboristiche
  • Laurea triennale in Scienze nutraceutiche
  • Laurea magistrale in Biotecnologie del farmaco
  • Laurea magistrale in Tossicologia Chimica e ambientale
  • Laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologia farmaceutiche
  • Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia

Completano l'offerta didattica del Dipartimento Programmi Dottorali, Scuole di Specializzazione e Master:

  • Dottorato di Ricerca in Scienza del Farmaco
  • Dottorato internazionale in Nutraceuticals, functional foods and human health
  • Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera
  • Scuola di Specializzazione in Valutazione e Gestione del Rischio Chimico
  • Master Galenica magistrale ed officinale
  • Master Prodotti nutraceutici: dalla ricerca e sviluppo al marketing
  • Master Regolamentazione e governance dei dispositivi medici
  • Master Scienza e tecnologia cosmetiche
  • Master Sviluppo preclinico e clinico del farmaco e monitoraggio post-marketing

Il percorso di studi universitari inoltre consente di effettuare esperienze di studio e di lavoro in ambito nazionale e internazionale attraverso i tirocini, il Progetto Erasmus Traineeship e le borse di ricerca.

Il Dipartimento di Farmacia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II è situato dal 1988 nella zona collinare di Napoli in località Cappella Cangiani, Via Domenico Montesano 49, attigua al comprensorio occupato dall'Azienda Ospedaliera Universitaria II Policlinico.

La sede è raggiungibile, oltre che in auto e con i mezzi pubblici su gomma, anche con la Metropolitana Linea 1 di Napoli ANM – fermata Policlinico.

La sede del Dipartimento di Farmacia si estende su una superficie di 20.000 mq. che si articola in quattro corpi principali, denominati A, B, C e D tra loro armoniosamente integrati per consentire a docenti e studenti lo svolgimento funzionale delle attività didattiche e di ricerca.

Studiare e fare ricerca usufruendo delle aule studio, della biblioteca, dei laboratori e socializzare in luoghi dedicati agli eventi come l'aula magna, di ristoro nel giardino e nel bar disponibili in Dipartimento sarà parte integrante della carriera universitaria.

  •