Scheda del Corso

Tossicologia Chimica e Ambientale

  • Classe di Laurea: LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
  • Tipo di corso: Specialistico/Magistrale
  • Area didattica: Farmacia
  • Scuola: Scuola di Medicina e Chirurgia
  • Dipartimento: Dipartimento di Farmacia
  • Durata: 2 anni
  • Accesso al Corso: Numero programmato
  • Coordinatore: Prof.ssa Raffaella SORRENTINO
  • Sito Web: www.farmacia.unina.it/
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Farmacia
  • Obiettivi specifici:

    La Laurea Magistrale in Tossicologia Chimica e Ambientale ha come obiettivo formativo qualificante primario la preparazione di laureati che avranno nel loro portfolio: • una solida preparazione culturale basata sulla chimica di base e integrata con la tossicologia oltre che ulteriori e diversi settori della chimica e della farmacologia applicati alla biosfera (SSD CHIM/02, CHIM/03 e CHIM/06, CHIM/08, BIO/14, BIO/09 e BIO/10); • un'elevata preparazione scientifica di tipo tecnica e operativa nelle discipline che caratterizzano la classe LM-75 (SSD GEO/08, BIO/07, IUS/10, AGR/12, VET/07 e MED/43) ; • un'approfondita conoscenza delle problematiche chimico-analitiche in particolare degli strumenti analitici e delle tecniche di acquisizione e di analisi dei dati chimici, microbiologici e tossicologici in tutti i campi della chimica e dell'ecologia con un particolare riferimento alle indagini chimiche e tossicologiche sulla ecologia, sui rischi connessi alle attività antropiche e non, sulla conservazione, la bonifica e il recupero della biosfera (CHIM/02, CHIM/06, CHIM/10, BIO/07 e GEO/09); • una conoscenza approfondita, sia teorica che pratica, delle metodologie più diffuse e comuni nei settori della chimica ambientale, della "green chemistry", della biochimica, della tossicologia, della analisi dei dati, della fisiologia umana, della ecologia e dell'impiego di microorganismi e/o piante per il risanamento o la bonifica di biosfere altrimenti contaminati, nonché sull'effetto di uso di fitofarmaci, erbicidi o di molecole naturali per la conservazione della biosfera (BIO/14, CHIM/02, CHIM/03, BIO/09, BIO/10); • la comprensione dell'approccio scientifico e del metodo scientifico nonché della loro applicazione nei settori dell'ambiente (BIO/07, GEO/08, IUS/10 e AGR/12); • la capacità di apprendere e successivamente applicare le innovazioni nel settore tecnico e sperimentale correlato all'ambiente; • la capacità di operare quali responsabili di procedimenti a carattere amministrativo-ambientale (VIA, VAS e AIA) attraverso i quali le Pubbliche Amministrazioni, nei rispettivi livelli di competenza, esercitano un controllo preventivo finalizzato al rilascio delle relative autorizzazioni di compatibilità sugli insediamenti produttivi. • la padronanza della lingua inglese in forma orale e scritta con acquisizione del linguaggio sia tecnico che regolatorio collegato al settore ambientale; • la capacità di lavorare in autonomia e di assumere posizioni apicali che comprendono complete responsabilità nella presentazione di progetti scientifici, nella loro gestione oltre che gestire strutture e personale.

  • Il corso di studio in breve:

    Il Corso di Laurea consente di acquisire le conoscenze che caratterizzano il profilo professionale degli ecologi, dei tossicologi, degli idrologi, nonché dei tecnici di laboratorio biochimico-ambientale. Tale figura professionale si adatta a rivestire il ruolo di responsabile di procedimenti a carattere amministrativo-ambientale (VIA, VAS e AIA) con cui le Pubbliche Amministrazioni, nei rispettivi livelli di competenza, esercitano un controllo preventivo finalizzato al rilascio delle autorizzazioni di compatibilità degli insediamenti produttivi. I laureati magistrali in Tossicologia Chimica e Ambientale conseguiranno una preparazione culturale solida ed una serie di competenze in specifici settori della chimica, della biologia, della farmacologia e della tossicologia, applicati all'ambiente ed all'ecologia. Il corso magistrale si propone di fornire una serie di strumenti didattici e di laboratorio prodromici a preparare i futuri laureati per analizzare e gestire le diverse fenomenologie ecosistemiche dell'ambiente. I laureati in Tossicologia Chimica e Ambientale possiederanno competenze specialistiche per la valutazione, la tutela e la gestione dell'ambiente, nonché l'uso e lo sviluppo delle risorse, per il monitoraggio chimico e biochimico, nonchè la valutazione chemiometrica degli ambiti a potenziale attività tossicologica. I laureati, inoltre, avranno nel loro "bagaglio di competenze" la conoscenza della legislazione ambientale e delle normative comunitarie e nazionali in materia di sostanze chimiche, gestione del rischio chimico e relativa sicurezza (es. REACH e CLP), della tossicologia e della chimica forense, nonché gli strumenti necessari alla fase di biorisanamento e fitorisanamento dell'ambiente. La Laurea Magistrale in Tossicologia Chimica e Ambientale formerà figure di un adeguato spessore culturale, associate ad un elevato profilo professionale, la cui attività potrà spaziare dalla ricerca di base, tesa alla maggiore comprensione dei fenomeni biologici, tossicologici e della valutazione del rischio a cui sono esposti i cittadini ed i lavoratori nel settore, sino allo sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica nel settore ambientale. La Laurea Magistrale in Tossicologia Chimica e Ambientale consente l'iscrizione all'Albo professionale dei Biologi, Sezione A, previo Esame di Stato.

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    Le modalità di verifica della personale preparazione degli studenti che posseggono i requisiti curriculari sono riportate nel Regolamento Didattico del Corso di studio. Per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale in TOSSICOLOGIA CHIMICA E AMBIENTALE si richiede di avere acquisito adeguate conoscenze di chimica analitica, chimica organica, biochimica, fisiologia e patologia, a livello universitario. Per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale sono richiesti i seguenti requisiti curriculari: 1. Avere conseguito la Laurea in una delle seguenti classi o possedere altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo: L-13 Scienze Biologiche L-26 Scienze e tecnologie alimentari L-27 Scienze e tecnologie chimiche L-29 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche L-32 Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura o altre lauree corrispondenti D.M. 509/99. Lauree Magistrali e a ciclo unico: LM-6 Biologia LM-13 Farmacia e Farmacia Industriale (Ciclo unico) LM-54 Scienze chimiche LM-60 Scienze della natura LM-70 Scienze e tecnologie alimentari LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali LM-74 Scienze e tecnologie geologiche o altre lauree specialistiche corrispondenti D.M. 509/99.

  • Orientamento in ingresso:

    Le attività di orientamento e tutorato sono organizzate e regolamentate dalla Commissione di Coordinamento Didattico della Classe LM-75, e dalla specifica Commissione di lavoro, secondo quanto stabilito dall'art. 8 del RDA. L'orientamento in ingresso è rivolto agli Studenti iscritti al terzo anno delle lauree triennali del Dipartimento, mediante informazione in aula e durante le sedute di Laurea. All'inizio dell'anno accademico e di ogni semestre i Tutor inoltre organizzano degli incontri in aula per dare informarzioni logistiche e di orientamento sul progetto formativo del Corso di Studi. In particolare, le attività suddette vengono gestite e monitorate dalla Commissioni Orientamento, Tutorato e/o Tirocinio e dai Tutor.

  • Prova finale:

    La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in TOSSICOLOGIA CHIMICA E AMBIENTALE consisterà nella presentazione e discussione di un elaborato redatto sotto la guida di un docente relatore e del tutore dell'Azienda/Ente presso cui lo studente ha svolto il tirocinio. L'argomento dell'elaborato riguarderà l'attività svolta dallo studente durante il tirocinio espletato presso strutture pubbliche e private convenzionate con l'Ateneo ovvero le attività di documentazione bibliografiche inerenti i diversi aspetti della chimica e della tossicologia ambientale.

  • Servizi Aggiuntivi:
    • Biblioteca di Area Farmacia: via D. Montesano, 49 Napoli
    • Biblioteche di Dipartimento