Se sei interessato a preservare e monitorare gli ecosistemi e la salute umana in accordo con la legislazione vigente il Corso di Laurea in Tossicologia Chimica Ambientale ti consente di acquisire le conoscenze teoriche e pratiche che permettono di consente di acquisire le conoscenze multidisciplinari necessarie a caratterizzare il profilo professionale di operatori in ambito legislazione ambientale, delle normative comunitarie e nazionali in materia di gestione del rischio chimico e relativa sicurezza nonché gli strumenti necessari per l'applicazione delle tecnologie di bonifica e risanamento delle aree contaminate della biosfera.

Cosa studierai

Discipline come chimica analitica, biotossicologia, ecotossicologia, legislazione ambientale, geologia, biochimismo, geologia.

Il percorso di studi è articolato in 2 anni, per un totale di 120 CFU di cui 12 saranno maturati presso aziende ed enti pubblici (ARPAC, Istituto Zooprofilattico, Istituto Superiore di Sanità - ISS) e privati del settore ambientale. La didattica è organizzata su base semestrale e prevede lezioni frontali, esercitazioni in aula e in laboratori didattici. Con il supporto delle attività laboratoriali, nonché del tirocinio formativo obbligatorio presso aziende, strutture pubbliche e laboratori, il corso di studi consente di sviluppare anche competenze trasversali volte ad aumentare l'occupabilità dello studente.

Per conoscere in dettaglio gli insegnamenti del Corso di Laurea ti invitiamo a consultare il regolamento didattico.

Completano l'offerta didattica del Dipartimento di Farmacia i Corsi di perfezionamento, i master universitari, i dottorati di ricerca e le Scuole di specializzazione.

La sede delle attività didattiche e della segreteria studenti del Corso di Laurea sono collocate nella zona collinare di Napoli in località Cappella Cangiani, Via Domenico Montesano 49, attigua al comprensorio occupato dall'Azienda Ospedaliera Universitaria II Policlinico. Sono raggiungibili, oltre che in auto e con i mezzi pubblici su gomma, anche con la Metropolitana Linea 1 di Napoli ANM – fermata Policlinico.

Il percorso di studi universitari inoltre consente di effettuare esperienze di studio e di lavoro in ambito nazionale e internazionale attraverso i tirocini, il Progetto Erasmus Traineeship e le borse di ricerca.

Per garantire un percorso di successo lo studente è invitato a consultare la Guida dello Studente erogata dal servizio di orientamento, accoglienza, tutorato e di inclusione attivati dal Dipartimento e dall'Ateneo Federico II di Napoli che gli consentiranno di sentirsi fin dai primi passi parte della comunità Federiciana.

----------------------------------------------------------------------------------

  • Manifesto degli studi, commissioni e gruppi di lavoro

Manifesto degli studi 2022/2023

Piano degli studi 2022/2023

Manifesto degli studi 2021/2022 (documento aggiornato il 23/03/2022)

Piano degli studi 2021/2022

Piano deglii studi 2020/2021

Commissione didattica 

Commissione orientamento tutorato e tirocini

Componenti gruppo del riesame (GRIE)

 

  • Elenco degli insegnamenti 

Elenco degli insegnamenti e relative schede descrittive A.A. 2021/2022

 

  • Calendario delle lezioni

Calendario delle lezioni I semestre A.A. 2022/2023

Insegnamenti a scelta I semestre A.A. 2022/2023

 

  • Calendario esami

Calendario esami a.a.2021/22 esami entro Marzo 2023 Aggiornato 17/01/2022

Esami aScelta a.a. 2021/22 Aggiornato 17/01/2022

Calendario esami Gennaio/Marzo 2021

 

  • Orientamento

Tabella assegnazione tutor universitari coorte 2021-2022

 

  • Tirocinio curriculare

Riapertura dei termini per l'assegnazione dei tirocini II tornata 2021/2022

Procedura di gestione dei tirocini curriculari

Graduatoria assegnazione tirocini II tornata 2021/2022

Domanda assegnazione tirocini 2021/2022

Modulo domanda di assegnazione tirocinio

Libretto tirocinio intramoenia

Libretto tirocinio extramoenia

Tabella 1 Aziende-Enti-Laboratori Italiani II tornata 2022

Tabella 2 Aziende-Enti-Laboratori Esteri II tornata 2022

 

  • Regolamento Tesi di laurea

Regolamento Tesi di laurea magistrale in TCA

Modulo richiesta tesi sperimentale

Modulo richiesta tesi compilativa

 

  • Calendario sedute di laurea

Appelli di laurea A.A 2021/22 (tutti i corsi di Laurea)

Clendario generale sedute di laurea aggiornato 23.02.2021

Calendario sedute di laurea straordinarie maggio 2022 (AA 2021/2021)

 

 


Scheda del Corso

Tossicologia Chimica e Ambientale

  • Classe di Laurea: LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
  • Tipo di corso: Magistrale
  • Area didattica: Farmacia
  • Scuola: Scuola di Medicina e Chirurgia
  • Dipartimento: Dipartimento di Farmacia
  • Durata: 2 anni
  • Accesso al Corso: Laurea di I livello
  • Coordinatore: Prof.ssa Raffaella SORRENTINO
  • Sito Web: www.farmacia.unina.it/didattica/corsi-di-laurea/lauree-magistrali/14653565-lm-tossicologia-chimica-e-ambientale/
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Farmacia
  • Obiettivi specifici:

    La Laurea Magistrale in Tossicologia Chimica e Ambientale ha come obiettivo formativo qualificante primario la preparazione di laureati che avranno nel loro portfolio:

    ' una solida preparazione culturale basata sulla chimica di base e integrata con la tossicologia oltre che ulteriori e diversi settori della chimica e della farmacologia applicati alla biosfera (SSD CHIM/01, CHIM/02, CHIM/03 e CHIM/06, CHIM/08, BIO/14, BIO/09 e BIO/10);
    ' un'elevata preparazione scientifica di tipo tecnica e operativa nelle discipline che caratterizzano la classe LM-75 (SSD GEO/08, BIO/07, IUS/10, AGR/12, VET/07 e MED/43) ;
    ' un'approfondita conoscenza delle problematiche chimico-analitiche in particolare degli strumenti analitici e delle tecniche di acquisizione e di analisi dei dati chimici, microbiologici e tossicologici in tutti i campi della chimica e dell'ecologia con un particolare riferimento alle indagini chimiche e tossicologiche sulla ecologia, sui rischi connessi alle attivita antropiche e non, sulla conservazione, la bonifica e il recupero della biosfera (CHIM/01, CHIM/02, CHIM/06, CHIM/10, BIO/07 e GEO/09);
    ' una conoscenza approfondita, sia teorica che pratica, delle metodologie piu diffuse e comuni nei settori della chimica ambientale, della 'green chemistry', della biochimica, della tossicologia, della analisi dei dati, della fisiologia umana, della ecologia e dell'impiego di microorganismi e/o piante per il risanamento o la bonifica di biosfere altrimenti contaminati, nonche sull'effetto di uso di fitofarmaci, erbicidi o di molecole naturali per la conservazione della biosfera (BIO/14, CHIM/01, CHIM/02, CHIM/03, BIO/09, BIO/10);
    ' la comprensione dell'approccio e del metodo scientifico nonche della loro applicazione nei settori dell'ambiente (BIO/07, GEO/08, IUS/10 e AGR/12);
    ' la capacita di apprendere e successivamente applicare le innovazioni nel settore tecnico e sperimentale correlato all'ambiente;
    ' la capacita di operare quali responsabili di procedimenti a carattere amministrativo-ambientale (VIA, VAS e AIA) attraverso i quali le Pubbliche Amministrazioni, nei rispettivi livelli di competenza, esercitano un controllo preventivo finalizzato al rilascio delle relative autorizzazioni di compatibilita sugli insediamenti produttivi.
    ' la padronanza della lingua inglese in forma orale e scritta con acquisizione del linguaggio sia tecnico che regolatorio collegato al settore ambientale;
    ' la capacita di lavorare in autonomia e di assumere posizioni apicali che comprendono complete responsabilita nella presentazione di progetti scientifici, nella loro gestione oltre che gestire strutture e personale.

  • Il corso di studio in breve:

    Il Corso di Laurea consente di acquisire le conoscenze che caratterizzano il profilo professionale degli ecologi, dei tossicologi, degli idrologi, nonche dei tecnici di laboratorio in ambito bio-tossicologico-ambientale.
    Tale figura professionale si adatta a rivestire il ruolo di responsabile di procedimenti a carattere amministrativo-ambientale (VIA, VAS e AIA) con cui le Pubbliche Amministrazioni, nei rispettivi livelli di competenza, esercitano un controllo preventivo finalizzato al rilascio delle autorizzazioni di compatibilita degli insediamenti produttivi.
    I laureati magistrali in Tossicologia Chimica e Ambientale conseguiranno una preparazione culturale solida ed una serie di competenze in specifici settori della chimica, della biologia, della farmacologia e della tossicologia, applicati all'ambiente, all'ecologia ed ovviamente alla salute dell'uomo.
    Il corso magistrale si propone di fornire una serie di strumenti didattici e di laboratorio prodromici a preparare i futuri laureati al fine di poter analizzare e gestire le diverse fenomenologie ecosistemiche dell'ambiente.
    I laureati in Tossicologia Chimica e Ambientale possiedono competenze specialistiche per la valutazione, la tutela e la gestione dell'ambiente, nonche l'uso e lo sviluppo delle risorse, per il monitoraggio chimico e biochimico, nonche la valutazione chemiometrica degli ambiti a potenziale attivita tossicologica.
    Tutto con la finalita di preservare e monitorare la salute umana e dell'ecosistema.
    I laureati, inoltre, avranno nel loro 'bagaglio di competenze' la conoscenza della legislazione ambientale e delle normative comunitarie e nazionali in materia di sostanze chimiche, gestione del rischio chimico e relativa sicurezza (es. REACH e CLP), della tossicologia e della chimica forense, nonche gli strumenti necessari alla fase di biorisanamento e fitorisanamento dell'ambiente.

    La Laurea Magistrale in Tossicologia Chimica e Ambientale forma figure di un adeguato spessore culturale, associate ad un elevato profilo professionale, la cui attivita potra spaziare dalla ricerca di base, tesa alla maggiore comprensione dei fenomeni biologici, tossicologici e della valutazione del rischio a cui sono esposti i cittadini ed i lavoratori nel settore, sino allo sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica nel settore ambientale.

    La Laurea Magistrale in Tossicologia Chimica e Ambientale consente l'iscrizione all'Albo professionale dei Biologi, Sezione A, previo superamento dell'Esame di Stato.

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    Le modalita di verifica della personale preparazione degli studenti che posseggono i requisiti curriculari sono riportate nel Regolamento Didattico del Corso di studio.

    Per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale in TOSSICOLOGIA CHIMICA E AMBIENTALE si richiede di avere acquisito adeguate conoscenze di chimica analitica, chimica organica, biochimica, fisiologia e patologia, a livello universitario.
    Per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale sono richiesti i seguenti requisiti curriculari:
    1. Avere conseguito la Laurea in una delle seguenti classi o possedere altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo:

    L-13 Scienze Biologiche
    L-26 Scienze e tecnologie alimentari
    L-27 Scienze e tecnologie chimiche
    L-29 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche
    L-32 Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura
    o altre lauree corrispondenti D.M. 509/99.

    Lauree Magistrali e a ciclo unico:

    LM-6 Biologia
    LM-13 Farmacia e Farmacia Industriale (Ciclo unico)
    LM-54 Scienze chimiche
    LM-60 Scienze della natura
    LM-70 Scienze e tecnologie alimentari
    LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
    LM-74 Scienze e tecnologie geologiche

    o altre lauree specialistiche corrispondenti D.M. 509/99.Le modalita di verifica della personale preparazione degli studenti che posseggono i requisiti curriculari sono riportate nel Regolamento Didattico del Corso di studio.

    Per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale in TOSSICOLOGIA CHIMICA E AMBIENTALE si richiede di avere acquisito adeguate conoscenze di chimica analitica, chimica organica, biochimica, fisiologia e patologia, a livello universitario.
    Per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale sono richiesti i seguenti requisiti curriculari:
    1. Avere conseguito la Laurea in una delle seguenti classi o possedere altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo:

    L-13 Scienze Biologiche
    L-26 Scienze e tecnologie alimentari
    L-27 Scienze e tecnologie chimiche
    L-29 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche
    L-32 Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura
    o altre lauree corrispondenti D.M. 509/99.

    Lauree Magistrali e a ciclo unico:

    LM-6 Biologia
    LM-13 Farmacia e Farmacia Industriale (Ciclo unico)
    LM-54 Scienze chimiche
    LM-60 Scienze della natura
    LM-70 Scienze e tecnologie alimentari
    LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
    LM-74 Scienze e tecnologie geologiche

    o altre lauree specialistiche corrispondenti D.M. 509/99.

  • Orientamento in ingresso:

    In relazione all'orientamento in ingresso, e in corso la realizzazione di un progetto di Ateneo (www.orientamento.unina.it.) sulla piattaforma https://www.orientazione.it/. Piattaforma nata dall'iniziativa congiunta di 14 progetti nazionali che raccoglie 62 atenei su tutto il territorio nazionale, per dare vita in collaborazione con CISIA ad azioni di orientamento e tutorato.

    Il Dipartimento di Farmacia partecipa a tutti gli eventi organizzati dall'Ateneo.
    Le attivita di Orientamento e Tutorato sono organizzate e regolamentate dalla Commissione di Coordinamento Didattico della Classe LM-75, e dalla specifica Commissione di lavoro, secondo quanto stabilito dall'art. 8 del RDA.

    Si riportano in breve gli eventi nei quali e stato presentato il CdS in Tossicologia Chimica Ambientale.

    a) 10 e 11 ottobre 2019 manifestazione di orientamento UNIVexpo (www.univexpo.it) presso la sede dell'Ateneo di Monte S. Angelo (Proff. Raffaella Sorrentino e Luciana Marinelli).

    b) 5 - 7 novembre 2019 manifestazione di orientamento OrientaSud presso la Mostra d'Oltremare di Napoli (Proff. Rita Santamaria e Francesca Borrelli).

    c) 21 febbraio 2020 l'Open Day della Scuola di Medicina e Chirurgia

    d) 11 maggio 2020 servizio di /live chat/, disponibile sul sito www.orientamento.unina.it; evento dedicato alle diverse aree didattiche del nostro Ateneo. In tale occasione sono state fornite informazioni generali sui corsi di laurea del Dipartimento di farmacia e le modalita di accesso (prof.ssa Anna Aiello).

    In occasione dell'evento organizzato a novembre 2019, i coordinatori dei CdS afferenti al Dipartimento di Farmacia hanno realizzato una brochure che e stata distribuita durante l'evento, ma che viene periodicamente ristampata per una diffusione piu capillare.

    Si precisa inoltre che a seguito delle restrizioni dettate dall'emergenza Covid-19 la Sezione Orientamento del Centro di Servizio di Ateneo ha fatto richiesta ai singoli coordinatori dei CdS di informazioni al fine di dare una continuita alle attivita di orientamento. In particolare, per poter dare un supporto concreto nella scelta del percorso di studi, ha chiesto ad ogni Coordinatore di produrre un breve video di presentazione di ciascun corso di laurea da rendere disponibile sul sito di Ateneo dedicato all'orientamento - www.orientamento.unina.it.

    I video sono stati inoltre pubblicati sulla pagina web del singolo CdS ed anche in primo piano sulla pagina web del Dipartimento (http://www.farmacia.unina.it/-/22002904-presentazione-dei-corsi-offerti-dal-dipartimento).

    Inoltre, l'orientamento in ingresso viene specificamente rivolto agli Studenti iscritti al terzo anno delle lauree triennali del Dipartimento, mediante informazione in aula e durante le sedute di Laurea.

    Il Coordinatore del CdS, avvalendosi della collaborazione dei Tutor, illustra in Aula agli Studenti del I Anno il percorso formativo, le strutture ed i servizi a disposizione degli Studenti, i referenti per problemi didattici, logistici, ecc. Inoltre ricorda loro che appena sara definita la relativa coorte verra assegnato ad ogniuno di loro un tutor universitario al quale potersi rivolgere in ogni momento e per qualsiasi chiarimento o problematica possa verificarsi.

    In particolare, le attivita suddette vengono gestite e monitorate dalla Commissione Orientamento, Tutorato e Tirocinio e dai Tutor.
    I componenti la Commissione ed i Tutor sono riportati sulla pagina dedicata del CdS.

  • Prova finale:

    La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in TOSSICOLOGIA CHIMICA E AMBIENTALE consistera nella presentazione e discussione di un elaborato redatto sotto la guida di un docente relatore ed eventualmente del tutore dell'Azienda/Ente presso cui lo studente ha svolto il tirocinio. L'argomento dell'elaborato riguardera l'attivita svolta dallo studente durante il periodo di tirocinio e/o di tesi sperimentale, espletato presso strutture dell'Ateneo o presso strutture pubbliche e private convenzionate con l'Ateneo ovvero le attivita di documentazione bibliografica inerenti i diversi aspetti della chimica e della tossicologia ambientale.

  • Servizi Aggiuntivi:
    • Biblioteca di Area Farmacia: via D. Montesano, 49 Napoli
    • Biblioteche di Dipartimento